Tre concept di auto a idrogeno sviluppate da Hyundai con IED Torino

16 Agosto 2022
Studenti e studentesse dell’Istituto Europeo di Design hanno raccolto la sfida di immaginare, disegnare e dare forma al proprio concetto di auto del futuro.

Hyundai, già uno dei primi gruppi del settore automotive a credere e investire prima nell’ibrido e poi nell’elettrico, è in prima fila anche per quanto riguarda lo sviluppo di tecnologie legate all’uso di idrogeno come carburante. A riprova di questo impegno, il gruppo automobilistico sud coreano ha attivato una collaborazione tra il proprio Centro Stile Europa e lo IED Istituto Europeo di Design di Torino. Il risultato sono state tre concept car dotate di motore a idrogeno.

La prima collaborazione tra Hyundai e IED Torino risale al 2014, quando vide la luce la concept car PassoCorto, nata da una domanda semplice ma suggestiva, rivolta a studenti e studentesse: “disegnate l’auto dei vostri sogni”. Quell’anno l’auto venne presentata in scala 1:1 sia al Salone di Ginevra che al Fuorisalone di Milano, durante la Design Week.

Dopo aver raccolto 11 progetti realizzati da 43 tesisti e tesiste del corso in Transportation Design 2021/22, realizzati in scala 1:4, sono stati selezionati i tre progetti finalisti del progetto. La challenge proposta da Hyundai Motor Company, intitolata “Progress for Humanity”, aveva lo scopo di semplificare e migliorare la vita delle persone e renderla più sicura e grazie alle tecnologie avanzate.

Le fasi di lavorazione hanno incluso il design di esterni e interni, l’analisi del brand e del mercato, la modellazione 3D e il video rendering dei progetti proposti. I tre progetti che sono stati scelti alla fine del percorso sono HYDRONE_01, ASKJA e AVA.

HYDRONE_01

Realizzato da Sara Conte, Emilio Palmieri, Francesco Pizzitola ed Emilio Palmieri, questo modello si ispira al mondo del gaming: un’auto lunga 4,4 m, dallo stile sportivo e dedicata a tutti gli appasionati di guida, sia reale che virtuale attraverso i videogiochi.

ASKJA

Questo modello, nel segmento crossover, è stato ideato da Riccardo Seveso, Adam Marian Cal, Giorgio Bonetti e Arthur Brecht Poppe. Il motore zero emissioni equipaggiabile con due bombole esterne, offre una guida performante e sportiva ma sostenibile per i percorsi su strada per lunghe percorrenze.

AVA

Coupé ideata da Luca Orsillo, Pietro Artigiani, Nicolò Arici e Federico Boasso. Il suo design lascia visibili componenti e powertrain, ed è caratterizzato da uno studio aerodinamico asimettrico degli elementi frontali.

(📷 IED/Hyundai)

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Newsletter

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Startup e GDPR (pt.3)

Si conclude la nostra guida sugli adempimenti e gli obblighi da rispettare a proposito di privacy e utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Startup e GDPR (pt. 2)

Continua la nostra guida che ti porta alla scoperta di tutti gli adempimenti e gli obblighi da rispettare a proposito di privacy e utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Startup e GDPR (pt. 1)

Scopri con questa risorsa come rispettare gli obblighi riguardanti la privacy e l’utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Italian