Newsletter “Segnali di fumo” → Iscriviti ora

LIFTT partecipa al round d’investimento da 1,75 milioni € in Touch Sensity

La società potrà accelerare lo sviluppo e la commercializzazione della sua tecnologia predittiva per il monitoraggio dello stato di salute strutturale di materiali in diversi settori.

LIFTT, Newfund Nouvelle Aquitaine Euskal Herria, NACO, fondo di co-investimento gestito da M Capital Partners, e il fondo svizzero DAA Capital, hanno finalizzato un round di investimento da 1,75 milioni € in Touch Sensity, un’azienda tecnologica che rende gli oggetti e i materiali sensibili alle interazioni fisiche, permettendo un monitoraggio costante e in tempo reale di eventuali danni o malfunzionamenti.

Fondata nel dicembre 2019 da Ganna Pugach e Mehdi El Hafed, Touch Sensity è un’azienda specializzata nella progettazione di un’innovativa tecnologia SHM, la “Sensity Tech“, che permette di monitorare lo stato di salute delle parti combinando tre discipline: la chimica fisica dei materiali, i sistemi embedded e l’elaborazione dei segnali/modelli matematici. In particolare, l’azienda ha stretto partnership con oltre 25 clienti per realizzare proof of concept e progetti nei settori spazio, difesa e trasporti.

Touch Sensity, grazie ad altri 1,3 milioni € in prestiti bancari e sovvenzioni da parte di Bpifrance e del Conseil Régional de Nouvelle-Aquitaine, raccoglie in questo secondo round un totale di 3 milioni di euro.

Il capitale raccolto consentirà di continuare lo sviluppo e iniziare la commercializzazione della tecnologia predittiva brevettata di Touch Sensity, che permette il monitoraggio dello stato di salute strutturale e che individua e misura l’intensità dei danni ai materiali, destinata ai principali produttori del settore automobilistico, ferroviario e aerospaziale. La prima soluzione proposta è Sensity Smart Tank per il monitoraggio dei serbatoi di idrogeno per auto, autobus, veicoli commerciali e treni.

Ganna Pugach, Presidente di Touch Sensity, ha commentato: “Consentiamo ai produttori di passare dalla manutenzione programmata alla manutenzione basata sulle condizioni. In altre parole, con il nostro sistema possono avere accesso allo stato di salute delle componenti durante la manutenzione programmata, ma anche durante il loro funzionamento, cosa che attualmente è difficile da ottenere. La tecnologia Touch Sensity avvisa i produttori non appena un pezzo è danneggiato e dice loro esattamente dove si trova il danno, le sue dimensioni e la sua entità. Forniamo al mercato una soluzione innovativa per il monitoraggio dello stato di salute delle strutture, con l’obiettivo di ridurre il numero di guasti, i tempi di intervento, di inattività e di aumentare la disponibilità delle attrezzature. L’obiettivo è ottimizzare i piani di manutenzione industriale, riducendo al contempo i costi delle operazioni, nonché ridurre lo spreco di componenti”.

Mehdi El Hafed, amministratore delegato di Touch Sensity, ha spiegato: “Quello del monitoraggio della salute strutturale, in cui Touch Sensity è posizionata, è un mercato in rapida espansione e si prevede che crescerà da 2,2 miliardi di dollari nel 2022 a 5 miliardi di dollari nel 2028. La nostra tecnologia brevettata e il nostro know-how unico rappresentano di per sé la principale barriera all’ingresso in questo mercato”.

Francesco Lo Cascio, Project Manager di LIFTT, ha dichiarato: “La tecnologia sviluppata da Touch Sensity rappresenta un punto di svolta nel controllo, nella manutenzione e nella sicurezza dei componenti strutturali, e può essere applicata con grande precisione a molteplici comparti industriali. LIFTT è da sempre focalizzata su realtà come Touch Sensity, una startup ad alto contenuto tecnologico in grado di innovare e creare un effetto dirompente nel settore industriale di riferimento“.

(Fonte: LIFTT)

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Segnalaci
le tue news

Se hai qualche notizia interessante sulla tua azienda o startup e vuoi darle risalto attraverso le nostre pagine compila il form per segnalarcela.

Ho una news succulenta per ToTeM

Trattamento dei dati