Newsletter “Segnali di fumo” → Iscriviti ora

Il Club degli Investitori premia Roberto Marsella miglior Business Angel d’Italia 2023

La settima edizione del Premio Business Angel dell’Anno, il principale evento in Italia dedicato all’angel investing organizzato come ogni anno dal Club degli Investitori. è stata realizzata con il supporto di KPMG, UniCredit, UniCredit StartLab e il patrocinio di Italian Tech Alliance.

Il vincitore della settima edizione del principale evento in Italia dedicato all’angel investing, organizzato dal Club degli Investitori, è stato votato in diretta dalla giuria del Premio, presieduta da Mauro Ferrari (vincitore dell’edizione 2022) e composta dai principali protagonisti degli investimenti in innovazione e startup in Italia, dopo aver assistito alla presentazione dei quattro business angel finalisti: Marco De GuzzisElena Paola LanatiRoberto Marsella e Silvia Pugi.

Roberto, dopo gli studi e una lunga carriera in finance a New York, ha effettuato il suo primo investimento di Private Equity nel 1991. Attualmente è Head of Private Assets all’interno di un gruppo assicurativo europeo e, soprattutto, è investitore per passione. Crede che “aiutare lo sviluppo di una società e del suo management sia come crescere i figli: richiede pazienza… e non sempre ti ascoltano! Ma la soddisfazione è grande”. La sua missione è far crescere le imprese, creare lavoro e lasciare un impatto positivo, aiutando le startup a trovare la loro strada. Con oltre 46 investimenti negli ultimi 10 anni, 12 exit e 3 società quotate, è un mentore determinato che trasforma investimenti in opportunità di successo, mettendo a disposizione il proprio network, la sua esperienza professionale. Alcuni dei principali investimenti sono: Dove VivoCaracolReeVoPhilogenDeus TechnologyBandyerWoom ItaliaTalent Garden, e altre.

Roberto Marsella, vincitore del Premio Business Angel dell’Anno 2023, ha dichiarato: “Sono molto contento di ricevere questo Premio. Commento la mia vincita con questa citazione di Albert Schweitzer: Success is not the key to happiness. Happiness is the key to success. If you love what you are doing, you will be successful”.

La finale è stata animata anche dalla partecipazione di speaker di rilievo nel mondo dell’innovazione e nel panorama internazionale. A seguito del collegamento con Sam Altman, CEO e Co-Founder di OpenAI, è intervenuto Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori, per illustrare i trend dell’angel investing. Successivamente, sono saliti sul palco Matilde Giglio (Founder di Even), Francesca Carlesi (Founder di Molo) e Raffaele Terrone (Founder di Scalapay), tre imprenditori tech di successo che svolgono anche l’attività di angel investor e che hanno raccontato di come le loro esperienze nel mondo delle startup stiano contribuendo a guidare ed ispirare altri founder. Infine, in collegamento da New York, è intervenuto Fabrice Grinda, imprenditore seriale e business angel, con oltre 300 exit e 1100 investimenti, tra cui Alibaba, Coupang, Airbnb, Instacart, Flexport, Delivery Hero.

Giancarlo Rocchietti, Presidente del Club degli Investitori, ha dichiarato: “La qualità dei finalisti e la sempre più alta partecipazione al Premio di innovatori, investitori e founder dimostra che l’angel investing e gli investimenti nelle start up a livello seed sono sempre al centro del sistema dell’innovazione”.

Questa settima edizione del premio è stata realizzata da Club degli Investitori con il supporto di KPMG, UniCredit, UniCredit StartLab e il patrocinio di Italian Tech Alliance.

(Fonte: comunicato stampa Club degli Investitori)

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Segnalaci
le tue news

Se hai qualche notizia interessante sulla tua azienda o startup e vuoi darle risalto attraverso le nostre pagine compila il form per segnalarcela.

Ho una news succulenta per ToTeM

Trattamento dei dati

Main Partner
Logo Fondazione Compagnia di San Paolo
Logo di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
Technical Partner