Newsletter “Segnali di fumo” → Iscriviti ora

Quando

9 Maggio 2024
fino al 7 Luglio 2024

Avviso

Lo staff di Torino Tech Map si occupa di raccogliere le informazioni che riguardano l’evento. Per le modalità di partecipazione o di iscrizione, per ogni cambiamento nelle scalette o nella calendarizzazione, vi preghiamo di fare riferimento al sito web dell’ente promotore/organizzatore.

Djungle Studio | Launcher Program

Un programma di Djungle Studio, per startup fatto da chi fa startup.

Vuoi trasformare la tua idea imprenditoriale in realtà? Launcher Program, il programma di accelerazione di Djungle Studio, è la tua occasione per far decollare la tua startup.

Il programma ha l’obiettivo di raccogliere fino a 500.000 € in 9 mesi, validando gli aspetti critici del modello di business e focalizzandosi sulle metriche chiave per tradurre un’idea di business in opportunità di investimento

Attraverso l’approccio Djungle Studio Factory, lo startup studio guiderà attraverso una fase di Discovery & Validation in cui verrà analizzato ciascun business per trovarne gli aspetti più critici. Verranno anche individuate le sperimentazioni da fare per validare o pivotare velocemente e ottenere le metriche da presentare agli investitori.

Lo scopo è lavorare alla trasformazione delle idee in business, potenziare l’appeal nella presentazione di idee sia nella forma (documentazione, pitch e team) che nella sostanza (metriche e modelli finanziari).

Il coinvolgimento di Djungle Studio sarà no fee e no equity, ad eccezione del 5% dei capitali raccolti durante il programma per il primo batch di startup partecipanti.

Il programma ha una durata di 9 mesi, divisi in 3 station con Mission Control finali. A metà e fine programma l’Investor Check Point misurerà la capacità di raccolta delle startup fornendo feedback strategici per la raccolta finale. Ciascuna station si basa sulla costruzione di determinate metriche di business in base alle quali si decide la permanenza di ogni startup nel programma:

  1. IMAGE STATION: definizione e raccolta di metriche per validare il modello; identificazione e validazione del mercato target e tramite vendita di prodotti e servizi; inizio del fundraising.

  2. BUILD STATION: rafforzamento del modello, di business – asset, relazioni; nuove linee di revenue e focus sull’incremento della traction: primo Investor Check Point.

  3. HYPERGROW STATION: integrazione di metriche e insight delle prime due station e preparazione agli ultimi mesi di programma (step essenziale per ridurre i costi, focalizzare i processi ed essere pronti ad accelerare)

 

Perché partecipare

  1. Uccidere o pivotare più velocemente, per capire se la direzione è quella giusta e, se necessario, correggerla.
  2. Ottenere evidenze di mercato che aiutano a costruire un servizio con più potenziale per incontrare i bisogni degli utenti.
  3. Risparmiare tempo e soldi.
  4. Evitare di lavorare sulla “cosa” sbagliata.

A chi si rivolge

  • Idea Digital
  • Progetto B2C o B2B
  • Team Full-Time
  • Presenza in studio 1 volta a settimana

Avviso

Lo staff di Torino Tech Map si occupa di raccogliere le informazioni che riguardano l’evento. Per le modalità di partecipazione o di iscrizione, per ogni cambiamento nelle scalette o nella calendarizzazione, vi preghiamo di fare riferimento al sito web dell’ente promotore/organizzatore.

Segnalaci un evento a Torino

Porta più partecipanti ai tuoi eventi dandogli risalto attraverso le nostre pagine compilando il form per segnalarceli e vederli pubblicati sul nostro calendario.

Ho organizzato un evento che spacca

Trattamento dei dati