La startup torinese AvLab è la prima autorizzata in Italia a creare farmaci su misura

11 Maggio 2022
L’Aifa ha autorizzato la produzione di terapie personalizzate e l’attività inizierà dall’ASL della Regione Lazio per poi estendersi ad altre regioni italiane.

AvLab, fondata nel 2018 e con sede ad Alpignano, ha vinto un bando per fornire sacche parenterali all’ASL di Frosinone e parteciperà a gare delle altre Regioni nei prossimi mesi. L’autorizzazione è arrivata l’estate 2021 e ora è iniziata la produzione di farmaci tailor-made, per pazienti che necessitano di prescrizioni su misura. Nel nostro paese ci sono circa un migliaio di pazienti che ricevono trattamenti su misura, il cui volume d’affari ammonta a 35 milioni di euro

AvLab può realizzare farmaci che replicano prodotti che non si trovano più in commercio, dosaggi personalizzati in base a piani terapeutici specifici e medicinali adattati ad alcune specifiche esigenze come allergie o intolleranze ad alcune sostanze o eccipienti presenti nelle composizioni standard prodotte dalle case farmaceutiche.

Nella sede di Alpignano lavorano una decina di persone, ma verrà presto assunto nuovo personale dato che l’autorizzazione ottenuta consente l’operatività europea e sono arrivate già prime dimostrazioni d’interesse da Francia, Spagna e Germania: grazie a una collaborazione stretta con la Sapio Life la società torinese potrà esportare i propri farmaci nel resto dell’Unione Europea già a partire dal prossimo anno, nei paesi dove è presente la società partner.

Gli alti standard di sicurezza di AvLab, la cui linea produttiva è attrezzata con una camera bianca, consentono la realizzazione delle preparazioni galeniche con maggior garanzia di sterilità rispetto alle preparazioni realizzate negli ospedali o nelle farmacie. Questo tipo di farmaci realizzati su misura non danno alcun problema durante i ricoveri nelle strutture ospedaliere, durante i quali c’è anche una copertura antibiotica, ma la loro sicurezza è indispensabile dopo le dimissioni.

Ruben Kevin Di Vincenzo, Presidente e CEO di AvLab, ha commentato: “Siamo stati autorizzati dall’Aifa alla produzione di farmaci di piccolo, medio e grande volume. Grazie ad una filiera completamente italiana potremo garantire al nostro paese una completa autonomia sul fronte dei farmaci personalizzati. Noi facciamo preparazioni su misura garantendo la qualità e la sterilità di un ambiente pari a quello dei laboratori delle ditte farmaceutiche”.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Newsletter

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Startup e GDPR (pt. 2)

Continua la nostra guida che ti porta alla scoperta di tutti gli adempimenti e gli obblighi da rispettare a proposito di privacy e utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Startup e GDPR (pt. 1)

Scopri con questa risorsa come rispettare gli obblighi riguardanti la privacy e l’utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Italian