Tribe by ToTeM #13 → Iscriviti ora

Il Comune di Torino istituisce una commissione tecnica su etica e uso delle tecnologie emergenti

Chiara Foglietta, Assessora all’Innovazione, ha annunciato la composizione del gruppo di figure tecniche ed esperte provenienti dalla pubblica amministrazione, da organizzazioni di advocacy e da istituti di ricerca.

Chiara Foglietta, Assessora all’Innovazione del Comune di Torino, ha commentato l’istituzione della Commissione Etica, da lei voluta, riguardante l’uso delle tecnologie emergenti nella nostra città: “Le tecnologie emergenti sono parte integrante della nostra società e rappresentano un motore di sviluppo in grado di offrire nuovi benefici alla vita delle persone, ma al contempo ci impongono riflessioni su problematiche nuove. Le analisi basate su big data, algoritmi e intelligenza artificiale e la loro applicazione sui processi decisionali non sono esenti da rischi tecnologici e pregiudizi sociali di genere, razza o reddito che non possono essere sottovalutati”.

Il gruppo di esperti avrà le conoscenze tecniche, giuridiche e di governance utili a monitorare lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie emergenti, non solo sul territorio torinese ma in tutto il Piemonte. Il ruolo della commissione sarà quello di organo consultivo riguardo l’elaborazione e la definizione di strategie che prevedano l’uso etico dei dati, a tutela del cittadino e della sua privacy e in particolare come vigilanza contro la profilazione automatizzata, la sorveglianza, il condizionamento e la discriminazione delle minoranze.

I membri del tavolo tematico presteranno la loro opera gratuitamente. La commissione sarà guidata direttamente dall’Assessorato all’Innovazione e lavorerà a supporto di altri Assessorati, Servizi Civici e Direzioni che abbiano nelle proprie agende azioni e iniziative inerenti tematiche sensibili rispetto al tema dell’uso etico della tecnologia. Verso l’esterno sono previste, invece, azioni di coinvolgimento e comunicazione pubblica riguardanti il legame tra innovazione e diritti digitali dei cittadini.

Gli interventi riguarderanno nello specifico il machine Learning e l’intelligenza artificiale, l’aggregazione algoritmica dei dati, la sorveglianza, la profilazione, la privacy e i diritti digitali, garantendo l’applicazione di regolamenti e linee guida per un uso corretto di queste pratiche per mitigarne le criticità.

Alcune delle attività della Commissione Tecnica sull’etica e le tecnologie emergenti saranno:

  • definizione di linee guida, raccomandazioni, provvedimenti, studi, pubblicazioni scientifiche, esistenti in Europa su queste tematiche applicate alle tecnologie emergenti;
  • redazione di un documento riepilogativo delle policy di governance riguardanti il trattamento dei dati dei cittadini attraverso le tecnologie emergenti, nel rispetto delle linee guida dell’European Data Protection Board e del Garante Europeo della Protezione dei Dati;
  • stesura e condivisione di un documento informativo e riepilogativo rivolto ai funzionari pubblici responsabili delle gare di appalto riguardanti le tecnologie emergenti;
  • organizzazione di progetti, iniziative e sperimentazioni urbane per testare l’uso etico delle nuove tecnologie e valutarne l’aderenza alle policy definite;
  • coordinamento cittadino per misurare e monitorare l’impatto di queste tecnologie secondo i limiti imposti dalle linee guida dell’European Data Protection Board e del Garante Europeo della Protezione dei Dati;
  • divulgazione di conoscenze e competenze riguardanti tutti punti già citati.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Come lanciare un prodotto

Come lanciare un prodotto

Il lancio per una startup è un momento cruciale che non va sottovalutato ma nemmeno temuto, se affrontato correttamente.

Segnalaci
le tue news

Se hai qualche notizia interessante sulla tua azienda o startup e vuoi darle risalto attraverso le nostre pagine compila il form per segnalarcela.

Ho una news succulenta per ToTeM

Trattamento dei dati

Main Partner
Logo Fondazione Compagnia di San Paolo
Logo di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
Technical Partner