Tribe by ToTeM #13 → Iscriviti ora

A Torino nasce Enzers, una nuova startup di detergenti ecofriendly

I prodotti ecosostenibili, inventati da tre studenti universitari, sono in vendita online e presto saranno disponibili anche nella grande distribuzione.

Ali Sleiman, David Mihalache e Loris Gay si sono conosciuti a I3P e hanno fondato Enzers, una startup con sede al Talent Garden Fondazione Agnelli che propone soluzioni sostenibili vegan, cruelty free e biodegradabili per pulire la casa e fare il bucato senza impatti negativi sull’ambiente. Infatti, recentemente, Greenpeace ha presentato un rapporto in cui si evidenzia che i detergenti usati nella sola Unione Europea per lavare stoviglie, pavimenti, superfici della casa e bucato rilasciano 40.000 tonnellate di plastica nell’ambiente.

David Mihalache ha commentato: “Con noi il cliente di fatto acquista solo il principio attivo in comode tavolette, da sciogliere in semplice acqua del rubinetto e diluire nell’apposito flaconcino infinite volte, risparmiando così in termini economici ma anche di impatto ambientale”. Enzers, infatti, offre ai propri clienti anche un kit starter di flaconcini in plastica riciclata e riciclabile e le tabs sono conservate in un packaging di carta anch’essa riciclata e quindi facilmente smaltibile. 

“La nostra soluzione permette un risparmio significativo”, ha aggiunto Mihalache. “Abbattiamo non solo i costi connessi all’imballaggio ma anche quelli legati al trasporto, proponendo un kit di 12 detergenti che stanno in una scatolina, con un risparmio per il cliente finale del 67% rispetto ai normali detergenti. Inoltre, i nostri prodotti non contengono estratti di origine animale, non sono testati sugli animali, non inquinano se ad esempio il detergente viene gettato nel lavandino e finisce in mare”.

In pochi mesi di attività Enzers ha raccolto migliaia di ordini online e l’interesse di molti rivenditori fisici, in Italia e all’estero, che vogliono contribuire alla riduzione degli sprechi, dell’inquinamento e dell’uso e dispersione di microplastiche nell’ambiente. La startup, già presente con i propri prodotti in punti vendita di Torino, Milano, Firenze, Roma, Palermo e Londra, sta per fare il suo ingresso anche nella GDO su scala nazionale: i distributori proporranno un’offerta sempre più varia di prodotti ecosostenibili inclusi panni e spugne plastic free, pastiglie biodegradabili per il lavaggio in lavastoviglie e in lavatrice.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Come lanciare un prodotto

Come lanciare un prodotto

Il lancio per una startup è un momento cruciale che non va sottovalutato ma nemmeno temuto, se affrontato correttamente.

Segnalaci
le tue news

Se hai qualche notizia interessante sulla tua azienda o startup e vuoi darle risalto attraverso le nostre pagine compila il form per segnalarcela.

Ho una news succulenta per ToTeM

Trattamento dei dati

Main Partner
Logo Fondazione Compagnia di San Paolo
Logo di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
Technical Partner