The Digital Match: Torino e il Piemonte raccolgono le nuove sfide della trasformazione digitale

3 Agosto 2021
Il position paper di Camera di commercio di Torino, Unione Industriale di Torino, Torino Wireless e PWC sarà il punto di partenza nel percorso di innovazione digitale del nostro territorio, cittadino e regionale.

Torino e il Piemonte si stanno preparando a vincere la sfida della trasformazione digitale per affermarsi come territorio laboratorio dell’innovazione. Per questo è nato The Digital Match, un position paper voluto da Camera di commercio di Torino e Unione Industriale di Torino ed elaborato da Torino Wireless e PwC. Il documento è stato redatto con lo scopo di mettere in luce i punti di forza e raccogliere idee, suggerimenti, intenti e impegni di tanti attori del territorio per posizionare Torino e il Piemonte al centro delle strategie nazionali e internazionali sulla transizione digitale: in questo modo, grazie a una linea di condotta comune e condivisa, sarà più facile attrarre investimenti, talenti e imprese, delineando un’immagine di un territorio forte e organizzato nel promuovere la crescita produttiva.

Sono stati coinvolti oltre 100 stakeholder tra enti e imprese del territorio per delineare insieme uno scenario possibile e desiderabile di collaborazione a tutto tondo tra il mondo delle imprese, quello accademico e le istituzioni per realizzare un ecosistema digitale, ricco di possibilità grazie agli asset e alle competenze già presenti sul territorio.

The Digital Match analizza sei verticali principali, utili a guidare Torino verso la valorizzazione dei propri punti di forza e l’eliminazione delle criticità esistenti per diventare uno dei principali luoghi europei di riferimento per la transizione digitale:

  1. Competenze digitali;
  2. Infrastrutture e dati;
  3. Servizi digitali e interconnessi;
  4. Finanza evoluta;
  5. Innovazione, etica e cultura;
  6. Comunicazione e promozione.

Sul sito di The Digital Match è possibile scaricare e consultare il position paper e candidare le proprie idee, unendosi ai player del territorio che si sono già attivati con le proprie azioni e proposte.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Come si brevetta un software?

Se la tua startup si occupa di software leggi la seconda parte della nostra guida per proteggere la proprietà intellettuale del tuo lavoro.

Italian