La startup torinese Book2Book tra le vincitrici della call Get it!

7 Giugno 2021
Per le realtà selezionate è previsto un percorso di formazione e affiancamento che le accompagnerà verso l’Investor Day del 2022.

Sono state annunciate le cinque startup vincitrici della call for ideas di Get it!, programma di empowerment e impact investment dedicato alle startup e promosso dalla Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore che opera come ente strumentale della Fondazione Cariplo nell’impact investing, in partnership con Cariplo Factory.

I progetti che sono stati selezionati avranno diritto all’accesso a un programma di formazione, incubazione, accelerazione e mentorship che li preparerà per partecipare all’investor day che si terrà il prossimo anno e in cui i progetti che avranno lavorato meglio nello strutturarsi e crescere potranno avere accesso agli investimenti previsti dal programma.

Tra le startup che sono state selezionate durante il Selection Breakfast anche la torinese Book2Book, la prima biblioteca di prossimità in Italia.

Le idee selezionate

  1. Blubonus (Brescia)
    Servizi innovativi per facilitare l’accesso ai servizi di welfare pubblico e aziendale attraverso una piattaforma smart contenente informazioni e agevolazioni catalogate per argomento e personalizzabili.
  2. Book2Book (Torino)
    Progetto basato sulla prossimità e lo scambio che coinvolge cittadini, lettori e luoghi di aggregazione sociale e culturale della città. L’applicazione Book2Book ha lo scopo di creare la prima rete di biblioteche di prossimità d’Italia attraverso la condivisione di libri provenienti da collezioni personali.
  3. Linkabili (Cagliari)
    Prima piattaforma digitale di sostegno alle persone con disabilità in Sardegna che ha l’obiettivo di aiutare loro, le loro famiglie e i professionisti e le strutture di riferimento nella ricerca di servizi e professionisti accreditati.
  4. MAFRIC (Milano)
    Linea di abbigliamento etnico-etico realizzata da sartorie sociali in Africa e in Italia, dove oltre alla produzione etica e sostenibile vengono svolte anche attività di formazione e inserimento per soggetti vulnerabili e bisognosi.
  5. Trimatech SIAVS (Bergamo)
    Nasce con l’obiettivo di aiutare le persone con disabilità motorie fornendo loro una carrozzina elettronica in grado di assistere nelle quotidiane, comuni e non, aumentando l’autonomia e facilitando le relazioni e gli spostamenti.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Italian