Newsletter “Segnali di Fumo” → Iscriviti ora

Exor lancia il programma Italy Seeds per sostenere gli imprenditori più promettenti del paese

Exor Seeds, il ramo di Exor che si occupa dell'early stage venture, sosterrà con 150.000 € ogni startup selezionata.

Exor annuncia il lancio di Italy Seeds, iniziativa focalizzata sul sostenere gli imprenditori più promettenti d’Italia che stanno costruendo la prossima generazione di grandi aziende. Exor Seeds, il ramo di Exor che si occupa dell’early stage venture, investirà in startup in fase pre-seed e seed offrendo un investimento di 150.000 € con un efficiente processo di diligence, condizioni vantaggiose per i founder e senza occupare nessun posto nel board delle giovani aziende.

Exor è la principale holding diversificata controllata dalla famiglia Agnelli. Per oltre un secolo, Exor ha costruito grandi aziende e realizzato investimenti di successo in tutto il mondo con una cultura che unisce spirito imprenditoriale e disciplina finanziaria. Con un Net Asset Value di oltre 30 miliardi di euro, il suo portafoglio è composto principalmente da società di cui Exor è azionista di maggioranza: Ferrari, PartnerRe, Stellantis, CNH Industrial, Iveco Group, Juventus FC, The Economist, GEDI Gruppo Editoriale e SHANG XIA. Exor Seeds ha investito finora in più di 60 società a livello globale.

Questa nuova iniziativa è radicata nella lunga storia imprenditoriale di innovazione di Exor. Coerentemente con il suo scopo di costruire grandi aziende, Exor sosterrà giovani founder che sviluppano imprese nuove e dirompenti. Il programma mira a sbloccare il vasto potenziale del crescente ecosistema tecnologico italiano, consentendo al paese di giocare un ruolo commisurato alle dimensioni della sua economia e di attingere al suo profondo pool di talenti.

In una nota di Exor si legge: “Diversi dirigenti tecnologici italiani con esperienza nella Silicon Valley sono tornati per lanciare nuove startup e sostenere founder più giovani. I programmi universitari stanno attirando più talenti stranieri. Sono stati lanciati diversi nuovi incubatori pre-seed per guidare gli imprenditori, compreso il programma di venture building Vento di Exor. Eventi come Italian Tech Week stanno portando in Italia fondatori e investitori da tutto il mondo e ispirando i giovani imprenditori a sognare più in grande“.

Diego Piacentini, Presidente di Exor Seeds, ha dichiarato: “La velocità è importante negli affari? Dipende, ma sicuramente conta quando si tratta di finanziare iniziative imprenditoriali early-stage. E la velocità deve essere accompagnata dall’accettazione del rischio di fallimento perché è questo mix di coraggio ed energia che produrrà i prossimi unicorni italiani. Questo è qualcosa che è mancato al sistema imprenditoriale italiano e Exor Seeds mira a cambiare questa situazione“.

Noam Ohana, CEO di Exor Seeds, ha commentato: “L’ecosistema italiano delle startup si trova in una fase simile a quella in cui erano i principali paesi europei 5-7 anni fa, e vediamo questo momento come un punto di svolta. Gli atteggiamenti e le ambizioni stanno cambiando. La qualità dei fondatori che stiamo sostenendo è impressionante. Invitiamo qualsiasi fondatore italiano che sta costruendo una grande visione a mettersi in contatto con noi“.

(Fonte: Comunicato Stampa Exor Seeds)

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Come lanciare un prodotto

Come lanciare un prodotto

Il lancio per una startup è un momento cruciale che non va sottovalutato ma nemmeno temuto, se affrontato correttamente.

Segnalaci
le tue news

Se hai qualche notizia interessante sulla tua azienda o startup e vuoi darle risalto attraverso le nostre pagine compila il form per segnalarcela.

Ho una news succulenta per ToTeM

Trattamento dei dati

Main Partner
Logo Fondazione Compagnia di San Paolo
Logo di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
Technical Partner