A Enrico Chiapparoli il Premio Business Angel dell’anno 2020

30 Ottobre 2020
Si è svolta ieri la finale del Premio Business Angel dell’Anno 2020, evento organizzato dal Club degli Investitori per discutere dello stato dell’arte dell’angel investing nel paese e premiare il miglior business angel d’Italia.

“Quattro bravissimi finalisti, che contribuiscono all’ecosistema dell’innovazione in Italia. Non è stata una scelta semplice ma penso che alla fine siano state l’esperienza e i casi di successo che ha portato Enrico Chiapparoli a determinare la scelta. Congratulazioni a tutti e a Enrico”.  Andrea Rota, Presidente di giuria, ha commentato così la cerimonia di premiazione del Business Angel dell’anno svoltasi nella giornata di ieri.

Durante l’evento del Club degli Investitori svoltosi in diretta streaming, la giuria, presieduta da lui in qualità di vincitore dell’edizione 2019 e composta dai principali protagonisti degli investimenti in innovazione e startup in Italia, ha votato il business angel dell’anno 2020. In finale, quattro rappresentanti dell’angel investing italiano:

Enrico Chiapparoli: Italy Country Manager & Head of EME Automotive di Barclays
Andrea Febbraio: Co-Founder di Teads.tv
Antonella Grassigli: CEO & Co-Founder di Doorway
Annamaria Tartaglia: CEO & Founder di TheBrandSitter

Chiapparoli è stato l’investitore privato che più si è distinto per la sua attività di investimento e supporto alle imprese innovative italiane: ha investito in 25 startup – tra cui, in tempi recenti, Biogenera, Greenbone Ortho, Musement, Inventia, Angodroid, ProxToMe – e ha all’attivo 3 exit (Inventia, Musement e Qurami). A margine della premiazione, il vincitore ha dichiarato: “Per me è un riconoscimento importantissimo. Ho iniziato nel 2011 ad investire come business angel ed è una attività che ho portato avanti con tanta passione, con tanta volontà, e in cui credo moltissimo. Ringrazio la Giuria, Andrea Rota, e il Club degli Investitori per la fiducia dimostrata con questo riconoscimento. Nel 2021” – prosegue Chiapparoli – “ci saranno nuovi investimenti, speriamo qualche nuova exit e spero quindi di contribuire ancora di più alla crescita del movimento”.

Il premio è stato organizzato dal Club degli Investitori con il supporto di UniCredit e KPMG come sponsor. I partner dell’evento invece sono stati: Social Innovation Monitor (Politecnico di Torino), Ambasciata Italiana a Londra, Italian Angels for Growth, Italian Angels for Biotech e Angels for Women.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Italian