Al Talent Garden Fondazione Agnelli di Torino il nuovo Sisal Innovation Lab

21 Giugno 2021
Il nuovo centro tecnologico di eccellenza interamente promosso dall’azienda si occuperà di valorizzare i talenti nel campo del digitale.

Il Sisal Innovation Lab, che avrà sede al Talent Garden Fondazione Agnelli, offrirà a un gruppo di giovani talenti del digitale un luogo di confronto, scambio e crescita, inserendosi nel programma di investimenti di Sisal in ambito di innovazione. A tal proposito l’azienda investe già da tempo risorse in questo campo con la sua task force di 500 dipendenti che si occupano di nuove tecnologie e coding.

Il laboratorio ha l’obiettivo di testare nuove idee e applicazioni innovative nei campi dell’intelligenza artificiale e della digital trasformation, puntando ad attrarre giovani talenti provenienti da percorsi di formazione incentrati sull’innovazione digitale.

I manager di Sisal metteranno a disposizione del progetto e dei giovani talenti coinvolti le loro competenze con la possibilità di un inserimento lavorativo in Sisal. La sede scelta inoltre favorirà lo scambio di competenze grazie alle opportunità di networking offerte dalla rete di università, centri di ricerca, aziende e startup di Talent Garden.

Mario Martinelli, Chief information Officer di Sisal, ha dichiarato: “Siamo un’azienda da sempre orientata all’innovazione. Nel corso degli ultimi anni abbiamo fatto grandi passi avanti: l’offerta è stata estesa a nuovi Paesi, abbiamo realizzato nuove piattaforme di gioco con la volontà di essere leader di mercato nelle tecnologie, abbiamo investito in Data Platform e Intelligenza Artificiale, oltre a rivoluzionare la nostra offerta digitale. Oggi sono molto soddisfatto di questo nuovo traguardo: la realizzazione di un polo dedicato all’innovazione che potrà dedicarsi nel medio lungo periodo, concentrandosi sulle idee, sulla valorizzazione dei talenti, sulla sperimentazione e la ricerca, aiutando tutta l’azienda a guardare oltre”.

Davide Filizola, Chief Digital Officer di Sisal e responsabile del progetto, ha aggiunto: “L’Innovation Lab nasce per coniugare un’esigenza specifica e una volontà comune: la prima è contribuire attivamente alla formazione di giovani professionisti, mentre la seconda è attrarre nuove competenze. Con questa iniziativa Sisal vuole creare un osservatorio esterno sulle tematiche del digitale e allo stesso tempo un grande incubatore di idee che possano poi tradursi in progetti concreti da sviluppare in azienda. Per questo sarà fondamentale affrontare questioni strategiche per il nostro business, come l’implementazione dell’intelligenza artificiale applicata nel Gioco Responsabile, pilastro della nostra strategia di sostenibilità”.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Italian