OGR Tech: in 3 anni 200 milioni di investimenti, 200 startup supportate e 150 eventi realizzati

6 Dicembre 2022
Risultati record per lo spazio dedicato all’innovazione alle Officine Grandi Riparazioni di Torino, che ha superato gli obiettivi prefissati al momento della sua nascita.

L’hub dedicato all’innovazione e all’accelerazione d’impresa OGR Tech, dal 2019 a oggi, è diventato uno snodo fondamentale all’interno dell’ecosistema tecnologico, sia locale che nazionale, superando i 200 milioni di investimenti catalizzati, grazie al supporto dei propri partner finanziari.

Attualmente le OGR Tech ospitano 14 diversi programmi innovativi di accelerazione di startup e d’impresa, in diversi settori tecnologici come gaming, spacetech, deeptech, advanced hardware, smart cities, edutech, fintech, big data, intelligenza artificiale e blockchain. Questo polo dell’innovazione torinese, uno dei più grandi d’Italia, è riuscito a centrare questa grande crescita anche in virtù della collaborazione con oltre 70 partner strategici, facenti parte di un’ampia business community internazionale.

Il 60% delle startup supportate, 200 negli ultimi tre anni, sono realtà torinesi e italiane che, grazie al network e alle possibilità generate da OGR, hanno avuto l’opportunità di sviluppare il proprio business, sia su scala nazionale che internazionale. A rendere ancora più vivo l’ambiente nel ramo “tech” delle Officine Grandi Riparazioni di Torino contribuiscono senza dubbio gli eventi organizzati: negli ultimi 12 mesi sono state più di 150 le attività di incontro dedicate alla business community di OGR Tech, con lo scopo di ampliare la rete di contatti delle realtà che ne popolano gli spazi e di offrire loro importanti occasioni di crescita.

Massimo Lapucci, CEO di OGR Torino e Segretario Generale di Fondazione CRT, ha dichiarato: “Nel 2019 abbiamo inaugurato l’hub OGR Tech con l’obiettivo di aiutare l’Italia a colmare parte dell’importante gap in ambito innovazione. Si è trattato di una sfida ambiziosa che ci rende oggi particolarmente soddisfatti nel comunicare che finora, in circa tre anni caratterizzati peraltro dall’emergenza pandemica, abbiamo supportato oltre 200 startup – tra le migliori in Italia e in Europa – e catalizzato 200 milioni di euro a supporto delle giovani imprese insieme ai nostri partner finanziari. Con questo trend non solo confermiamo i goal iniziali, bensì acceleriamo il processo per raggiungerli: oggi possiamo dire che in meno di 10 anni raggiungeremo il traguardo che ci eravamo prefissati inizialmente su un arco temporale di circa 20 anni. Un risultato possibile grazie al formidabile team OGR e all’indispensabile collaborazione con i partner di caratura internazionale, con i quali abbiamo costruito un vero e proprio network dell’innovazione fondato su sinergie e scambio di competenze”.

Autore

Luca Coppolella
Head of Content

Newsletter

Condividi questo articolo

Argomenti

Ultimi articoli

Risorse utili

Startup e GDPR (pt.3)

Si conclude la nostra guida sugli adempimenti e gli obblighi da rispettare a proposito di privacy e utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Startup e GDPR (pt. 2)

Continua la nostra guida che ti porta alla scoperta di tutti gli adempimenti e gli obblighi da rispettare a proposito di privacy e utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Startup e GDPR (pt. 1)

Scopri con questa risorsa come rispettare gli obblighi riguardanti la privacy e l’utilizzo dei dati personali quando sviluppi e vendi i tuoi prodotti e servizi.

Italian